Cina | Zhejiang | Camminare tra il bambu' a Moganshan

12 aprile 2020 | |


L’attuale Moganshan (莫干山) National Park, nella contea di Deqing (Zhejiang) comprende un’area che, all’epoca delle Concessioni straniere di Shanghai, veniva utilizzata come stazione collinare dagli stranieri e dai missionari. Stiamo parlando di fine Ottocento inizio Novecento. Molte delle ville e delle grandi case coloniali di quel tempo sono oggi hotel. Una villa apparteneva anche a Chiang Kai-shek, lui e la moglie trascorsero qui la luna di miele nel 1927.

 Il parco, la cui cima piu' alta e' Tashan (724 mslm) consiste prevalentemente in colline ricoperte da boschi di bambu'. Poco distante si trova Anji, famosa per le coltivazioni di te’ bianco. Nella zona di Moganshan si produce invece il Mogan Huangya, un famoso te’ verde (classificato come giallo) dello Zhejiang, che beneficia del mite microclima della zona e dall'influenza del bambu' che circonda le piantagioni.








Raccoglitore di germogli di bambu' 


Germogli di bambu' a seccare